ENGLISH VERSION VERSIONE ITALIANA

VILLA IN VENDITA

VILLA IN VENDITA, VILLETTA, CASALE, RUSTICO, AL MARE O IN CAMPAGNA

Riferimento annuncio: 1086

"VILLA SORRENTO"

Trattativa riservata
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO

    VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  • VILLA SORRENTO
  ALBUM FOTO    
 
MASSA LUBRENSE - NAPOLI - CAMPANIA

Posizione: sul mare
Condizioni: finiture di pregio
Superficie: 4.878 mq
Camere: 64
Terreno: 17,3 ha
Piscina: no

PLANIMETRIA MAPPA
BROCHURE
STAMPA SCHEDA
Info locali
CHIUDI QUESTA PAGINA
 

TI INTERESSA QUESTA PROPRIETÀ?

Richiedi subito informazioni o prenota una visita

00 39 0575 788948 RICHIEDI INFORMAZIONI

L'IMMOBILE IN SINTESI

 

CODICE RIF: 1086
TIPOLOGIA: tenuta di lusso vista mare
CONDIZIONE: finiture di pregio
POSIZIONE: sul mare
COMUNE: Massa Lubrense
PROVINCIA: Napoli
REGIONE: Campania
DIMENSIONE: 4.878 metri quadrati
TOT. N° VANI: 120+
CAMERE: 33 (fino a 64)
BAGNI: 42 (fino a 73)
CARATTERISTICHE: pavimenti in marmo, terrazzi panoramici, ascensori, mosaico pavimentale, ristorante in riva al mare, villa padronale, ideale per eventi e cerimonie, vigneto, oliveto, cantina, chiesa, zona archeologica con resti di una villa romana risalente al periodo flavio dell'Impero
ANNESSI: sì, vari edifici residenziali e agricoli
ACCESSO: strada asfaltata
PISCINA: no, ma accesso diretto al mare
ELETTRICITÀ: già collegata
ACQUA: acquedotto privato
TELEFONO: già collegato
ADSL: si
GAS: già collegato
RISCALDAMENTO: radiatori
GIARDINO: sì, con terrazzamenti con vista mare
TERRENO: 17,3 ettari

CENTRI PIÙ VICINI


Sorrento (5km; 10’), Positano (22km; 45’), Praiano (28km; 1h), Pompei (30km; 50’), Amalfi (36km; 1h 10’), Ravello (43km; 1h 25’), Napoli (53km; 1h 15’)


AEROPORTI PIÙ VICINI


Napoli Capodichino (57km; 1h 10’), Roma Ciampino (260km; 2h 50’), Roma Fiumicino (284km; 3h 15’)


PREZZO

 Trattativa riservata

DESCRIZIONE



VILLA SORRENTO



Nella Penisola Sorrentina, esclusiva tenuta con villa di lusso affacciata sul mare, azienda agricola e strutture ricettive. Circondata da oliveti, vigneti e agrumeti, la villa vanta una splendida vista sulle isole del Golfo di Napoli, Capri, Ischia e Procida. Gli edifici offrono un totale di 4.878 mq di superficie. L’intera tenuta è classificata come zona protetta d’interesse archeologico per la presenza dei resti di un’imponente villa romana costruita sul promontorio nel I secolo.

I centri della Campania sono facilmente raggiungibili: Sorrento (5km; 10’), Positano (22km; 45’), Praiano (28km; 1h), Pompei (30km; 50’), Amalfi (36km; 1h 10’), Ravello (43km; 1h 25’) e Napoli (53km; 1h 15’).



BREVE STORIA DELLA TENUTA



La tenuta sorge su uno splendido promontorio del Golfo di Napoli, in un’area che in epoca romana era occupata da un’imponente villa patrizia databile al periodo Flavio (69 – 96 d.C.). I resti della villa e degli edifici accessori, ancora ben visibili in tutta la tenuta, furono identificati e attentamente catalogati dall’archeologo Mingazzini nel corso del XX secolo. Costruita lungo le scogliere della costiera, della villa rimangono oggi prevalentemente le fondamenta e pochi locali a causa delle spoliazioni condotte nel medioevo in un’ottica di riciclo dei materiali per la costruzione dei vicini paesi. L’abbandono delle ville era comunque già iniziato sotto Nerone e fu sicuramente incentivato dalla disastrosa eruzione del Vesuvio (79 d.C.).

 

A partire dal medioevo l’economia rurale della zona lascia tracce nella tenuta che viene coperta di coltivazioni e edifici agricoli che perdurarono nella loro attività fino alla fine del XIX secolo.

 

Nel 1911 l’imprenditore Tommaso Astarita acquistò l’intero fondo e, da grande appassionato di archeologia, incoraggiò un’opera di catalogazione e recupero dei manufatti presenti nella tenuta. Nel 1913 gli scavi riportarono alla luce i primi reperti che furono messi al sicuro in un piccolo museo costruito nella proprietà. Altri beni furono donati negli anni seguenti al Museo Gregoriano Etrusco, al Museo di Capodimonte e al Museo Archeologico Nazionale di Napoli dove si trovano tuttora. Sempre gli Astarita, tramite aziende da loro controllate, avvieranno operazioni di estrazione mineraria nella tenuta e tali scavi sono ancora visibili lungo la costa. Sempre agli inizi del Novecento fu rimaneggiata anche la grande villa padronale che assunse quindi il suo attuale aspetto con decorazioni in stile Liberty. Della villa prima della ristrutturazione novecentesca dà una splendida testimonianza anche Matilde Serao nel suo romanzo Cuore Infermo (1881):

La villa rimane del folto degli aranci. Ma gli ultimi rami coperti di fiori odorosi non giungono a celare i balconi del primo piano. Quelli del secondo piano guardano liberi le colline verdi e chianche di agrumi e di olivi […]. Il grande terrazzo, […], il belvedere […] che sovrasta a tutto, si adergono nel pieno orizzonte e vedono il mare da Capri sino a Castellammare”.

 

Gli eredi di Tommaso vendettero poi la villa e i terreni circostanti all’armatore Achille Lauro che vi ospitò importanti personalità del suo periodo tra il 1935 e il 1937. Con il fallimento della Flotta Lauro (1982), la proprietà venne acquistata dagli attuali proprietari.



DESCRIZIONE DEGLI EDIFICI



La mappa della proprietà. Clicca per visualizzare e/o scaricare la versione PDF della mappa.

Situata in una splendida posizione vista mare, la VILLA PADRONALE (1.128 mq, 9 camere e 12 bagni) risale agli inizi del XIX secolo ed è al momento usata in funzione ricettiva. Snodata su quattro piani collegati da ascensori, la casa presenta magnifici saloni attualmente impiegati come sale per colazioni e/o eventi.

- Piano terra: ampio salone d’ingresso con reception, terrazza coperta, bar, uffici e bagno;

- Piano ammezzato: ampio bagno per gli ospiti;

Primo piano: tre sale per eventi, camera con bagno en-suite e due terrazze panoramiche;

- Secondo piano: due sale per eventi, camera con bagno en-suite, bagno per gli ospiti e due terrazze panoramiche;

- Terzo piano: sette camere con bagno en-suite.

 

Una particolare CAPPELLA GENTILIZIA è inclusa nella proprietà. L’edificio è ancora consacrato e una volta al mese ospita la messa.

 

L’EDIFICIO “MUSEO” (460 mq) è collegato alla villa padronale con un tunnel sotterraneo e ospita una mostra dei reperti rinvenuti nella tenuta, degli uffici, una cucina professionale (con montacarichi), magazzini e locali a uso dei dipendenti.

 

NOTA PER IL LETTORE - Nella descrizione dei vari edifici si useranno i seguenti termini per descrivere le varie unità immobiliari, così da non ripetere l’organizzazione dei singoli appartamenti:

- Appartamento singolo: costituito da zona giorno, camera matrimoniale e bagno;

- Appartamento doppio: costituito da zona giorno, due camere matrimoniali e bagno;

- Monolocale: costituito da un locale che funge da zona giorno/camera e bagno.

 

L’EDIFICO "DUE TORRI" (560 mq, 17 camere e 15 bagni), situato in posizione panoramica, è stato recentemente ristrutturato e ospita quindici unità destinate all’accoglienza su tre piani. Ampie terrazze attrezzate con vista sul mare (510 mq) offrono un piacevole spazio esterno per rilassarsi.

- Seminterrato: due appartamenti singoli;

- Piano terra: tre monolocali, quattro appartamenti singoli e due doppi;

- Primo piano: quattro appartamenti singoli.

 

Strutturato su due livelli, il BEACH CLUB CON RISTORANTE (165 mq, 2 camere e 5 bagni) si trova in una zona rialzata in riva al mare. Collegate alla spiaggia tramite dei tunnel sotterranei si trovano le vecchie cave, ideali per la realizzazione di un secondo beach club privato. La struttura dispone di un centro elioterapico e di un ristorante all'aperto. Oltre 2.000 mq di superfici esterne sono attrezzate con sdrai e ombrelloni.

- Piano terra: cucina professionale, dispensa, servizi igienici per gli ospiti, spogliatoio per i dipendenti con bagno;

- Primo piano: appartamento del proprietario con due camere (una con balcone e terrazzo) e due bagni.

 

La “CASA DUX” (95 mq, 2 camere e 2 bagni), completamente ristrutturata, ospita due suite indipendenti con splendide terrazze vista Capri. L’edificio, dato il suo prestigio, ha ospitato in passato importanti personalità del cinema e della moda.

 

Il CENTRO AZIENDALE "LA CANTINA" (815 mq, 3 camere e 4 bagni) è strutturato su quattro piani organizzati come segue:

- Piani interrati: locali per la lavorazione di uva e olive, spogliatoi e bagni per i dipendenti e ampio locale degustazione;

- Piano terra: locale vendita e deposito;

- Primo piano: casa del custode composto di salotto, cucina, due camere e bagno;

- Secondo piano (da ristrutturare): appartamento indipendente composto di salotto, cucina, camera e bagno.

 

In posizione panoramica, il CASALE "PRISCO ROMANO" (584 mq, 12 camere e 12 bagni) è stato recentemente ristrutturato ma è in stato di grezzo all’interno: una volta completate le rifiniture potrebbe essere usato per la creazione di dodici unità abitative nel contesto dell’attività ricettiva.

- Seminterrato: quattro appartamenti singoli e due monolocali;

- Piano terra: tre appartamenti singoli;

- Piano primo: tre monolocali e depositi sottotetto.

 

Il CASALE "AMMINISTRATORE" (864 mq, 14 camere e 14 bagni) è strutturato su tre piani e una volta ristrutturato permetterebbe di ottenere quattordici unità immobiliari da destinare all’accoglienza degli ospiti:

- Piano terra: tre appartamenti singoli e due monolocali;

- Primo piano: tre appartamenti singoli e tre monolocali;

- Secondo piano: appartamento singolo e due monolocali.

 

Il CASALE "CASONE" (207 mq, 5 camere e 5 bagni) è anch'esso da ristrutturare e organizzato su due piani:

- Seminterrato: antiche cisterne per l’acqua, magazzini e depositi;

- Piano terra: appartamento singolo e quattro monolocali.

 

Completano la proprietà vari capanni e annessi a uso agricolo (situati in vari punti della tenuta tra le coltivazioni) e una serra.



ESTERNI



La fattoria copre circa 17,3 ettari di terra. Un oliveto (9,7 ha) permette la produzione dell’ottimo olio extravergine DOP Penisola Sorrentina. I vigneti (0,7 ha) sono composti di Falanghina, Piedirosso, Aglianico e Caprettone e permettono la produzione del rinomato Sorrento DOC. Infine, un agrumeto IGP Ovale di Sorrento (5,9 ha) permette la produzione di marmellate e olio con retrogusto di agrume.

 

La rimanente superficie (1,0 ha) è coperta di prato e macchia mediterranea e le aree libere potrebbero essere sfruttate per la realizzazione di un eliporto privato (sempre nel rispetto del vincolo storico-archeologico).



POSIZIONE GEOGRAFICA

RICHIEDI INFORMAZIONI E VISITE



Richiedi subito informazioni o prenota una visita
00 39 0575 788948
nome
cognome
telefono
e-mail
note
   
Codice di sicurezza
 
security code
   
  Vorrei visitare la proprietà
  Vorrei iscrivermi alla newsletter
  Letta l'informativa di cui all'art.13 del D.Lgs. 196/03 presto il consenso
al trattamento dei dati per le finalità ivi indicate.
 
Rif. 1086 "Tenuta Sorrento"
MASSA LUBRENSE - NAPOLI - CAMPANIA
Posizione: sul mare
Condizioni: finiture di pregio
Superficie: 4.878 mq
Camere: 64
Terreno: 17,3 ha
Piscina: no
 
 

 

Cerca una villa

 

Stato

Romolini Immobiliare
 

Regione

Prezzo

N.Camere

Lista completa     

ULTIMI ARRIVI

 Il termine Villa si riferisce ad una tipologia architettonica il cui significato si è evoluto nel corso dei secoli.
In epoca romana, la villa era una casa di campagna costruita per le classi sociali più elevate.
In epoca immediatamente successiva, parlando di villa, ci si riferisce ad una sorta di villaggio, simile ad una fattoria fortificata ed autosufficiente ed i cui abitanti erano chiamati "villani” o "villici”.
E’ con le due opere di Leon Battista Alberti, De re edificatoria e Villa che si comincia a parlare
della villa come luogo di piacere e di ozio.
Nelle ville rinascimentali, il cui primo esempio viene considerato Villa Medici a Fiesole, vengono per la prima volta abbandonati i caratteri tipicamente militari e difensivi tipici di castelli e caseggiati rustici medievali.
 Questa nuova concezione di villa si diffonde poi dalla Toscana alle altre corti.
Le ville palladiane, costruite nel XVI secolo nella zona di Vicenza e lungo la riviera del Brenta restarono esempi assai influenti per oltre quattro secoli.
E’ assai interessante osservare come il termine "Villa” sia di uso comune anche nella lingua inglese. Agli inizi del XVIII secolo, infatti, anche in Inghilterra si fece avanti questo nuovo tipo di architettura tipo di architettura ed il termine "Villa" venne così ufficialmente adottato anche in Inglese.
Nel XIX secolo si comincia a parlare di villa semplicemente per riferirsi agli edifici isolati in campagna, per sottolineare la contrapposizione alle dimore a schiera, unite tra loro.

Questo un breve excursus sulla storia della tipologia architettonica protagonista di questo portale, la Villa; che si parli di un casale convertito in prestigiosa dimora, di una villa moderna, di un castello, di una villa medicea o di una villa all’estero.

 

 

 

 
 
In primo piano:
Le migliori offerte di villa in vendita.
 

VILLA CON VISTA PANORAMICA IN VENDITA IN TOSCANA

Appena fuori da Arezzo, in posizione panoramica con vista diretta sul centro storico, splendida villa padronale con giardino e casetta di guardia. La villa e la casetta di guardia sono state finemente ristrutturate e offrono un totale di 11 camere e 982 mq di superficie abitabile. Il giardino, raffinato e ben curato, è la location ideale per eventi, grazie alla splendida vista su Arezzo.



VILLA FRONTE MARE IN VENDITA, COSTIERA AMALFITANA, POSITANO

Arroccata sulle scogliere della Costiera Amalfitana, a breve distanza dal centro storico di Positano, si trova questa splendida villa di 155 mq con 5 camere e 6 bagni. L’edificio è stato recentemente ristrutturato e rifinito ed è attualmente affittato con ottimi risultati. All’esterno, ampie terrazze (270 mq) e un curatissimo giardino (200 mq) completano la proprietà.



POSITANO: VILLA VISTA MARE IN VENDITA, COSTIERA AMALFITANA

Arroccata sulle scogliere di Positano, questa villa di 170 mq offre due camere con terrazze e una splendida vista sul centro storico di positano, la spiaggia di Fornillo e l’arcipelago de Li Galli. Tramite una scala con 400 gradini o un ascensore, si può facilmente raggiungere il mare sottostante. La villa dispone anche di un posto auto privato, caratteristica molto ricercata in Costiera Amalfitana.



VILLA DI LUSSO IN VENDITA, TALAMONE, ARGENTARIO

Lungo la Costiera Toscana, sulle splendide costiere dell’Argentario a breve distanza da Talamone e Orbetello, troviamo questa magnifica torre del Cinquecento, finemente ristrutturata e convertita in abitazione di lusso. La villa offre un totale di 5 camere e 4 bagni con splendidi spazi esterni pavimentati e terrazze con vista mozzafiato sul mare. Una scala in pietra conduce direttamente al mare dal giardino della proprietà.



VILLA CON PISCINA IN VENDITA, CITTA' DELLA PIEVE

Al confine tra Umbria e Toscana, non lontano da Città della Pieve, casale ristrutturato con piscina e dependance. La proprietà offre 4 camere e 4 bagni e un totale di 360 mq di superficie. Il terreno della proprietà è interamente recintato (1,2 ha) e ospita uno splendido giardino alberato, un oliveto (30 piante) e una piscina 12 × 7 m.



ITALIA
                     
                    www.villainvendita.com
                    P. Iva 02060280514